giovedì 22 settembre 2016

Anticipazioni - "Un medico in famiglia": episodi 10x11-10x12 [in onda giovedì 29 settembre 2016]

Undicesimo episodio Doppi servizi
Dodicesimo episodio Il segreto di Paolo

Copyright foto: Rai

Anna (Elenora Cadeddu) è letteralmente sconvolta e non vuole parlare con nessuno, nemmeno con Valerio (Stefano Dionisi). Nonno Libero (Lino Banfi), nel frattempo, si oppone alla costruzione di un secondo bagno in casa, ma alla fine è costretto ad accettare la realizzazione del doppio servizio. Tommy (Riccardo Alemanni) fa una gita in bicicletta con Lorenzo (Flavio Parenti) e Sara (Valentina Corti) tuttavia, giunto alla fabbrica abbandonata, non intende restarci un minuto di più; Lorenzo non ne comprende la ragione ma Sara intuisce come stanno le cose. Anna, alla fine, si prepara a convivere con la nuova realtà che le si è presentata. Enrica (Milena Vukotic) ingaggia un idraulico per la costruzione del secondo bagno ma l'uomo si rivela un incapace e viene licenziato; a tal proposito, Lorenzo chiede ad Andrea (Marco Bonini) di mettergli a disposizione l'idraulico della sua  ditta, un tale Augusto (Fabrizio Giannini), che comincia subito a nutrire una certa simpatia nei confronti di Maddalena (Cristiana Vaccaro). Durante una visita medica, si scopre che Tito (Paolo Fantoni) ha una malformazione cardiaca e che dovrà essere operato al più presto; inoltre Paolo (Leonardo Vanessi), il migliore amico di Bobò (Gabriele Paolino), rivela a Lele (Giulio Scarpati) e ad Edoardo (Michele Cesari) di essere gay e di essere divenuto oggetto di scherno di alcuni suoi compagni. Anna incontra Emiliano (Edoardo Purgatori) e gli parla dei suoi problemi; il ragazzo la consola ma, al tempo stesso, le fa capire chiaramente che il suo cuore appartiene ormai a Ginevra (Enrica Pintore). Libero ed Enrica partono per Torino in occasione della prima comunione di Palù (Sofia Corinto). Sara, invece, è sempre più gelosa di Celeste (Anna Favella), che gravita sempre intorno a Lorenzo. Lele tenta in ogni modo di confortare Anna ma lei è disperata e totalmente chiusa in se stessa... (fonte Rai)

lunedì 19 settembre 2016

Anticipazioni - "Per sempre": puntata n° 22 [in onda lunedì 3 ottobre 2016]

Copyright foto: Antena 3, Diagonal TV / Roberto Garver

Nonostante i numerosi attacchi ricevuti dai suoi giocatori, Marcelino (Manuel Baqueiro) non si arrende e riesce a riconquistare la fiducia della squadra. Preoccupato per Inés (Bárbara Goenaga), Arturo (Josep Linuesa) comincia a pentirsi di aver esacerbato la sua rivalità con Martín (Jaime Pujol) e va a sfogarsi con Carmen (Rocío Muñoz), che gli suggerisce di scoprire qual è il tallone di Achille del pubblico ministero. Una delle ragazze che lavorano a Le Ciel 23 ha vissuto una brutta esperienza con un cliente e prega Carmen di tenerlo lontano da lei. Mauro (Marc Clotet), nel frattempo, continua a fare il garzone e Roberta (Mónica Estarreado) tenta di tirarlo su di morale; Sabino (Juan Meseguer) scopre che Roberta ha incontrato Mauro e, geloso, le tira un colpo basso. Guillermo (Jaume Ulled), più tardi, si presenta a Le Ciel 23 e comunica ad Arturo che Pía (Carmen Conesa), in pensiero per la salute di Inés, gli ha chiesto di occuparsi in prima persona della difesa di Elsa (Eli Iranzo)...

Anticipazioni - "Per sempre": puntata n° 21 [in onda venerdì 30 settembre 2016]

Copyright foto: Antena 3, Diagonal TV / Roberto Garver

Mauro (Marc Clotet) e Tomás (Enrique Berrendero) vanno a Le Ciel 23 e affogano i loro dispiaceri nell'alcol. Tomás osserva Violette (Iris Díaz) con un certo interesse ma ben presto scopre che la ragazza è già impegnata con un altro cliente. Alterata per lo scontro con Martín (Jaime Pujol), Inés (Bárbara Goenaga) si sfoga con Pía (Carmen Conesa) e si sente male per essere stata a digiuno tutto il giorno. Sebbene Josefina (Rosana Pastor) tenti di nasconderlo, Eusebio (Aitor Mazo) si è accorto che Mauro è tornato a casa ubriaco molto tardi; nonostante la sbornia, il ragazzo se la sente di andare a lavorare. Marcelino (Manuel Baqueiro) è deluso dalla sua squadra, che si ribella contro di lui; qualcuno lancia il pallone contro El Asturiano e colpisce il povero Marce dritto alla testa. Mauro porta un televisore allo studio dell'avvocato Olazábal (Josep Linuesa) e Inés ne approfitta per chiedergli scusa; Mauro, tuttavia, crede che Inés lo faccia per compassione e si sente umiliato...